Cotolette di pollo con panatura di patate

Le COTOLETTE DI POLLO CON PANATURA DI PATATE sono un secondo piatto super appetitoso. Non potete capire quanto sono buone, il pollo rimane morbido e succoso e sarà avvolto dalla crosticina di patate grattugiate super deliziosa. Se volete un piatto più leggero potrete cucinare le Cotolette di pollo con panatura di patate in forno, io invece oggi le ho fritte. Potete accompagnare il piatto con un’insalata fresca, oppure con delle VERDURE GRIGLIATE o con Funghi trifolati oppure con CARCIOFI alla ROMANA

Le ricette con il pollo sono sempre gradite, prova anche:

Cotolette di pollo con panatura di patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti Cotolette di pollo con panatura di patate

5 fette petto di pollo (spesse circa 2 cm)
400 g patate (già mondate)
2 uova
1 rametto rosmarino
5 cucchiai da tavola farina
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio di arachide

Preparazione Cotolette di pollo con panatura di patate

Eliminare eventuali parti grasse o ossicini dalle fette di pollo.

Disporre la farina in un piatto. Rompere le uova in una terrina, salare e sbatterle leggermente con una forchetta.

In un’altra terrina grattugiare le patate con una grattugia a fori larghi, salare e pepare a piacere, aggiungere gli aghetti di rosmarino tritati e mescolare.

Porre una padella sul fuoco e scaldare l’olio. Passare ogni fetta di pollo prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi nelle patate grattugiate. Quest’ultimo passaggio richiede un po’ di attenzione, una volta passate le fette da entrambe le parti nelle patate, tenetele sul palmo della mano e aggiungete altre patate comprimendole bene in modo che siano ben cariche. Appoggiare con delicatezza nell’olio, fate attenzione a non bruciarvi!

Aspettate che siano ben dorate prima di girare le cotolette altrimenti la panatura si stacca. Aiutatevi con una paletta da cucina per questa operazione. Quando saranno ben cotte, scolate le Cotolette di pollo con panatura di patate e appoggiatele su carta assorbente da cucina, poi servitele subito ben calde, buon appetito!

Cotolette di pollo con panatura di patate

Note e consigli

Le cotolette si possono preparare con qualsiasi tipo di carne bianca: tacchino, maiale, vitello ecc.
Potete cucinare le cotolette anche nel forno ventilato a 200°C fino a che saranno ben dorate e croccanti.

Le cotolette si manterranno un paio di giorni in frigorifero in un contenitore ermetico. Per riscaldarle passarle sotto il grill alla massima potenza.

Iscriviti gratuitamente al Canale Telegram –> QUI
Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
e Seguimi sui Social :
Instagram Pinterest   Twitter  
   Grazie


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.