POLVERE D’ORO DI ARANCE

POLVERE D’ORO DI ARANCE

La POLVERE D’ORO DI ARANCE è preziosa averla in dispensa ed è facilissima da realizzare! Il suo impiego spazia dal dolce al salato, nei dolci basta aggiungerne un pizzico e donerà a loro un’aroma straordinario, altro che le fialette dal profumo finto che si trovano in vendita…. infatti io non le uso proprio mai! Nei salati può essere impiegata nelle panature, nei fondi di cottura e anche per abbellire i piatti finiti conferendo così anche un bel colore. La procedura è veramente molto semplice io non ho usato neanche il forno, mi è bastato mettere le bucce sul termosifone per un solo giorno ed il gioco era fatto. Il trucco sta nell’usare il pelapatate, in questo modo taglierete veramente solo la parte arancione del frutto e non quella bianca oltretutto amara, ovviamente le arance dovranno essere rigorosamente BIOLOGICHE, vediamo come fare 🙂



Difficoltà: molto facile

Ingredienti

  • arance

Preparazione

Lavare le vostre arance molto bene sotto il getto dell’acqua e poi asciugarle altrettanto bene.

Con un pelapatate ricavare tutta la parte esterna arancione del frutto e appoggiare i pezzi di buccia su due pezzi di carta assorbente da cucina.

Appoggiare la carta con sopra le bucce sul termosifone e lasciarle lì per almeno 24 ore. Ogni tanto smuoverle fino al loro completo essiccamento.

Ovviamente questo lavoro si può fare in inverno, io oltretutto ho i termosifoni in ghisa che pure un uovo al tegamino ci potrei cuocere sopra 🙂 se non volete procedere così potrete essiccare le scorze mettendole su una teglia coperta con carta forno e infornate in forno ventilato a 50°C per circa 2 ore o fino a quando saranno pronte secche e belle croccanti.


 

Iscriviti gratuitamente al Canale Telegram –> QUI
Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
e Seguimi sui Social :
Instagram Pinterest   Twitter  
   Grazie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.