SCHIACCIATA al POMODORO e ORIGANO

SCHIACCIATA al POMODORO e ORIGANO

Oggi prepariamo la SCHIACCIATA al POMODORO e ORIGANO si prepara in poco tempo, ma per diventare bella croccante deve rimanere parecchio nel forno. Che poi potrete decidere voi quanto farla croccante, in base ai vostri gusti.
Prova anche: SCHIACCIATA con FIORI di ZUCCA e POMODORINI croccantissima Schiacciata con patate tonno e cipolla


Porzioni: 4 persone
Difficoltà:  : molto facile
Metodo di cottura: forno elettrico
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 50 minuti
Stagionalità: adatto tutto l’anno

Ingredienti

  • 200farina 0
  • 330 ml acqua
  • 12 pomodorini ciliegino ben maturi
  • q.b. origano secco
  • q.b. sale
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. farina di semola di grano duro rimacinata

Ingredienti

Lavare i pomodorini e tagliarli a fettine di circa 4 mm di spessore.

In una boule mettere la farina e aggiungere l’acqua poco per volta, mescolare con una frusta cercando di evitare la formazione di grumi. Aggiungere il sale in base ai vostri gusti.

Unire i pomodorini e mescolare bene. Ungere una teglia grande, la mia ha un diametro di 36 cm ed è bassa e cospargere con un po’ di farina di semola di grano duro rimacinata.

Versare dentro il composto e distribuirlo bene, poi cospargere con abbondante origano, versare un filo di olio e spolverizzare con altra farina di semola di grano duro, non troppa mi raccomando.

Infornare in forno ventilato già caldo a 220°C fino a quando la SCHIACCIATA sarà molto croccante, la mia ci ha impiegato circa 40 minuti e poi ho acceso un pochino il grill. E’ pronta gustatela subito!







Iscriviti gratuitamente al Canale Telegram –> QUI
Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
e Seguimi sui Social :
Instagram Pinterest   Twitter  
   Grazie

SCHIACCIATA al POMODORO e ORIGANO

In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.