Pasta con broccolo romanesco

Pasta con broccolo romanesco un primo piatto invernale buono e semplice. Io preferisco cuocere a vapore questo tipo di verdure in modo da non disperdere i nutrienti nell’acqua della lessatura, con la pentola a pressione i broccoli saranno pronti in 7 minuti appena. Ovviamente non possono mancare le alici che rendono il piatto ancora più stuzzicante ed infine una bella spolverata di Parmigiano e un filo di olio a crudo. Se ti piacciono i primi piatti con le verdure prova la Pasta con crema di zucchine o la Pasta patate e carciofi e la Pasta zucca pancetta e ricotta

 

Pasta con broccolo romanesco

Porzioni: 3 persone
Difficoltà: molto facile
Metodo di cottura: fornello
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti

  • 240 g pasta del vostro formato preferito
  • 1 spicchio aglio
  • 700 g broccolo romanesco
  • 4 filetti di alici
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. Parmigiano grattugiato

Preparazione

Eliminare la parte finale del torsolo dal broccolo e dividerlo in cimette. Sciacquare bene sotto acqua corrente.

Io ho cotto a vapore con la pentola a pressione per 7 minuti dal fischio, potete anche lessarlo se volete o cuocerlo a vapore in altro modo.

Porre sul fuoco una capace pentola piena di acqua salata e portarla a bollore.

Nel frattempo versare un po’ di olio in una padella bassa e larga, unire lo spicchio di aglio in camicia e le alici, lasciare rosolare per qualche istante, dopodiché unire i broccoli.

Salare, pepare e mescolare in modo da ridurre la verdura in crema. Eliminare lo spicchio di aglio.

Cuocere la pasta, scolarla e trasferirla nel tegame con i broccoli, mescolare bene, condire con abbondante Parmigiano e un filo di olio a crudo, un’ultima mescolata e servire subito, buon appetito!

Pasta con broccolo romanesco

Iscriviti gratuitamente al Canale Telegram –> QUI
Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
e Seguimi sui Social :
Instagram Pinterest   Twitter  
   Grazie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.