Insalata lenticchie rucola tonno

Insalata lenticchie rucola tonno ricetta veloce e fresca ideale per quando fa caldo, per buffet o picnic. Una ricetta svuotafrigo, avevo un po’ di rimasugli di sottoaceti e ho pensato di impiegarli per arricchire questa insalatona sostanziosa e saporita. Chi mi segue da tempo sa che amo questo tipo di preparazioni, provate l’Insalata di fagioli mais tonno e rucola o l’Insalata fresca di farro tonno e ceci oppure l’INSALATA fresca di CECI con OLIVE e MENTA

Altre insalate sfiziose per voi:

Insalata lenticchie rucola tonno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni5Persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti Insalata lenticchie rucola tonno

100 g rucola
250 g lenticchie cotte (anche in scatola vanno bene)
8 pomodori piccadilly (ben maturi)
120 g tonno sott’olio
200 g peperoni sott’aceto
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Preparazione Insalata lenticchie rucola tonno

Lavare la rucola e centrifugarla in modo che sia ben asciutta. Sistemarla in un’insalatiera.

Aggiungere i pomodori lavati e tagliati in piccoli pezzi, le lenticchie, i peperoni (sciacquati sotto l’acqua), il tonno sgocciolato, sale o olio a piacere. Mescolare bene.

Coprire con pellicola e porre ad insaporirsi bene in frigorifero per un paio di ore prima di servire l’Insalata lenticchie rucola tonno, buon appetito!

Insalata lenticchie rucola tonno

Note e consigli

– L’Insalata lenticchie rucola tonno si conserva per un paio di giorni ben coperta in frigorifero.

– Al posto delle lenticchie potete usare ceci o fagioli.

– Al posto del tonno potete usare lo sgombro.

Iscriviti gratuitamente al Canale Telegram –> QUI
Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
e Seguimi sui Social :
Instagram Pinterest   Twitter  
   Grazie


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.