Ciappe liguri

Le Ciappe liguri sono una semplice ricetta regionale, una sorta di focaccina senza lievito da servire come antipasto insieme a formaggi, salumi o salsine o per accompagnare i pasti. Ideali per chi non può assumere lieviti, si preparano molto velocemente e si cuociono altrettanto velocemente. Vi consiglio di usare un ottimo olio extravergine di oliva perché sarà proprio lui a caratterizzare il sapore delle Ciappe liguri.

Ciappe liguri

Porzioni: circa 9 ciappe
Difficoltà: molto facile
Metodo di cottura: forno elettrico
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti

  • 300 g farina 0
  • 110 g acqua
  • 7 g sale fino
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • q.b. rosmarino

Preparazione

In una ciotola riunire tutti gli ingredienti e mescolare con una forchetta.

Quando il composto si sarà rappreso, trasferire sulla spianatoia e lavorarlo fino ad ottenere un panetto abbastanza liscio. Coprire con un canovaccio e lasciare riposare 15 minuti.

Trascorso il tempo dividere l’impasto in 9 pezzi e stenderli sulla spianatoia leggermente infarinata ad uno spessore di circa 1-2 mm dando la tipica forma allungata.

Mano a mano che si formeranno le ciappe appoggiarle nella leccarda del forno coperta con un foglio di carta forno.

Bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta o con uno spiedino dalla parte non appuntita. Io li ho spennellati con un pochino di olio e cosparsi con aghi di rosmarino tritati.

Infornare in forno statico già caldo a 180°C per circa 18-20 minuti.


 

Iscriviti gratuitamente al Canale Telegram –> QUI
Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
e Seguimi sui Social :
Instagram Pinterest   Twitter  
   Grazie

Ciappe liguri
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.